Connettiti con noi

Cronaca

Roma, lascia lo zaino sulla panchina per fare una foto e viene derubato

Pubblicato

il

Roma, controlli dei carabinieri che hanno condotto all'arresto di diverse persone per furto aggravato

Ha approfittato della disattenzione di un turista per derubarlo. È successo a Roma e a farne le spese un giovane ragazzo svizzero di 23 anni che aveva lasciato sulla panchina il proprio zaino per fotografare la basilica di piazza Santa Maria Maggiore. 

Leggi anche: Roma, insegue il rapinatore ma viene picchiato: i passanti e un poliziotto lo inseguono e lo acciuffano

Approfitta della sua distrazione e lo deruba: arrestato 41enne 

Ed è stato proprio in questo momento che si è consumata la rapina. Tuttavia, grazie ai controlli del Carabinieri del Comando Roma Piazza Venezia, il responsabile del furto è stato arrestato. I militari nel pomeriggio hanno infatti arrestato un 41enne straniero, senza fissa dimora e con precedenti.

L’uomo, come dicevamo, è stato bloccato dopo aver sottratto lo zaino ad un turista svizzero di 23 anni contenente uno smartphone ed effetti personali che il ragazzo aveva ingenuamente lasciato poggiato su una panchina in piazza Santa Maria Maggiore per fotografare la basilica. La refurtiva è stata recuperata e riconsegnata al giovane.

Arrestato anche un 31enne 

In serata, la stessa scena si è ripetuta in piazza Madonna del Loreto. Qui gli stessi Carabinieri hanno arrestato un 31enne straniero, senza fissa dimora, che approfittando della disattenzione di una turista di 59 anni le ha sottratto la borsetta che aveva poggiato su una panchina. Anche in questo caso l’uomo è stato bloccato e la refurtiva recuperata e riconsegnata alla proprietaria.

 

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy