Connettiti con noi

Cronaca

Roma, picchiato e legato il guardiano del cantiere Acea: portati via oltre 3.000 litri di gasolio

Pubblicato

il

Guidonia, rapina in un negozio di alimetari

L’allarme è scattato alle sette del mattino di oggi. A chiamare il guardino, 46 anni, di origini senegalesi che lavorava come guardiano in un cantiere dell’Acea in via Veientana Vetere. Agli agenti del commissariato Flaminio nuovo, ha raccontato che durante la notte, all’improvviso, è arrivato un gruppo che prima l’ha picchiato e poi legato con delle corde ad un sedia. Dopo aver sequestrato l’uomo  hanno portato via ben 3.000 litri di gasolio.

Leggi anche: 

Il furto e l’aggressione 

Dopo aver rubato il gasolio, del materiale edite e dei rocchetti di fili di rame, il gruppo di vandali ha provato a rubare un camion. Un colpo che però non è riuscito. Si sono assicurati che il guardiano non potesse muoversi, l’hanno picchiato ulteriormente e gli hanno portato via il portafoglio. Sono poi scappati via, senza lasciare nessuna traccia. 

Gli agenti stanno indagando per capire l’identità dei malfattori. Fortunatamente le condizioni del ragazzo non sono gravi, è stato traportato con un codice giallo dal 118 a villa San Pietro. 

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy