Connettiti con noi

Cronaca

Roma, sciopero nazionale della Vigilanza Privata: presente delegazione da Pomezia

Pubblicato

il

Protesta vigilanza privata Sindacato Savip oggi a Roma

Giornata di sciopero per il settore della vigilanza privata in programma quest’oggi, martedì 2 maggio, a Roma. Presente al corteo di protesta anche una delegazione delle guardie giurate del Savip, Sindacato promotore dell’iniziativa, che hanno sede a Pomezia.

Le motivazioni dello sciopero della Vigilanza Privata

A motivare la presa di posizione del settore, si legge in una nota del Sindacato Autonomo della Vigilanza Privata, un “contratto fermo da sette anni” oltre che a condizioni di lavoro che, in assenza di controlli efficaci e di interlocutori pubblici qualificati, “sono divenute oggettivamente insostenibili”.

Spiega il Sindacato: 

«Basterebbe la necessità di un contratto decente e di uno Stato che funzioni per giustificare lo sciopero del 2 maggio, cui il SAVIP, con i suoi lavoratori, convintamente aderisce. Le irricevibili condizioni per il rinnovo del contratto dettate dalla controparte datoriale, infatti, mettono indietro di 30 anni le lancette dell’orologio».

«In un contesto nel quale il lavoro notturno, gli straordinari e l’esorbitante esposizione al rischio sono stati causa della morte o di gravi infermità per molti Colleghi, i datori di lavoro chiedono sempre più mano libera, volendo imporre i loro interessi sulla dignità e sulla sicurezza delle Guardie Giurate».

«E tanto accade in un settore che da anni va sempre più a fondo perché né l’Amministrazione della pubblica sicurezza né la rete degli Ispettorati del Lavoro né l’Autorità giudiziaria riescono più a controllare la regolarità dei servizi di sicurezza privata: bancarottieri e sfruttatori, lasciati liberi di inquinare il mercato e di fare concorrenza sleale, sono così continua fonte di gravi danni per i lavoratori, per le casse dello Stato e per la collettività».

Le immagini del corteo di protesta oggi a Roma

Il corteo è partito intorno alle 10.15 da piazza della Repubblica ed è arrivato in piazza della Madonna di Loreto (accanto a piazza Venezia). Il termine della manifestazione è previsto per le ore 13.30 circa. Ampia la partecipazione come mostrano le foto raccolte dalla nostra Redazione: oltre 1.500 persone scese in Piazza giunte da ogni parte d’Italia. 

 

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy