Connettiti con noi

Cronaca

Roma, tentato stupro a Prati, parla l’ex pugile: ‘L’ho salvata, quell’uomo le stava addosso’

I condomini non sono rimasti indifferenti e insieme al pugile hanno salvato la ragazza.

Pubblicato

il

Violenta e minaccia la figlia a Latina

L’ha seguita, poi l’ha spintonata nell’atrio del palazzo e ha tentato di violentarla. E’ accaduto ieri a Roma, in zona Prati, intorno alle 23.00: un 36enne ucraino ha aggredito una ragazza di circa 30 anni. Ma le sue urla disperate hanno ricevuto risposta e un vicino l’ha salvata. Non la conosceva bene, l’aveva incrociata qualche volta nel palazzo, ma non ha comunque esitato a intervenire. «Sono sceso, ho visto la scena e ho agito», così racconta a La Repubblica Andrea Marcelli, ex pugile di 55 anni.

Leggi anche: Roma, casa di proprietà occupata per settimane. Le rom: ‘Lo rifaremo’

Tentato stupro a Roma in zona Prati

Una situazione a cui non poteva credere: all’inizio non riusciva neppure a individuare da dove provenissero le urla. Un gesto eroico il suo, che ha permesso alle forze dell’ordine di arrestare l’aggressore. In un’intervista rilasciata a Repubblica l’ex pugile ha spiegato nel dettaglio quanto successo. Appena sceso ha visto questo omone di circa 100 chili cercare di svestire la ragazza. Ha tentato anche di trascinarla in cantina, dove di certo nessuno avrebbe potuto aiutarla. Marcelli non ha perso tempo ed è intervenuto, scontrandosi con l’uomo. Ma non era solo: sono accorsi gli altri condomini e l’unione fa la forza. L’aggressore, con precedenti penali, non è potuto scappare e la polizia l’ha arrestato. Un caso fortunatamente finito bene, anche se purtroppo non sempre è così. 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it