Connettiti con noi

Cronaca

Samantha Cristoforetti comandante della Stazione Spaziale Internazionale: ‘Sono onorata’

Pubblicato

il

AstroSamantha e la passeggiata extra-veicolare con il team russo

L’astronauta Samantha Cristoforetti dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa) sarà comandante della Stazione Spaziale Internazionale. A renderlo noto la stessa Esa. La Cristoforetti prenderà il posto del comandante russo Oleg Artemyev e sarà la prima donna europea ad avere questo ruolo.

Cristoforetti è la prima donna in Europa a ottenere questo ruolo

Sarà la prima donna in Europa ad avere il ruolo di Comandante della stazione Spaziale Internazionale. Il passaggio di consegne avverrà il 28 settembre ma il periodo in cui la Cristoforetti sarà al comando non sarà molto lungo, anche se per ora non ci sono ancora conferme sulla durata.

Come comandante della Stazione Spaziale sarà responsabile delle prestazioni e del benessere dell’equipaggio in orbita, avrà il compito di comunicare con il centro di controllo a Terra e dovrà coordinare l’equipaggio in caso di eventuali situazione di emergenza.

Sono onorata della mia nomina”, ha commentato l’astronauta, “Non vedo l’ora di attingere all’esperienza che ho acquisito nello spazio e sulla Terra per guidare una squadra molto capace in orbita“.

Leggi anche: Samantha Cristoforetti: ‘Ecco come si gestiscono le mestruazioni nello spazio’

Saccoccia (Presidente Asi): “E’ un orgoglio per l’Italia”

È motivo di orgoglio per l’Italia la nomina dell’astronauta Samantha Cristoforetti a comandante della Stazione Spaziale Internazionale”, ha commentato il presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana (Asi) Giorgio Saccoccia, che ha aggiunto: “Congratulazioni a Samantha. La sua nomina è motivo di particolare orgoglio per l’Italia e per l’Europa. Come prima donna europea a ricoprire la carica di comandante della Stazione Spaziale Internazionale, Samantha sarà ancora una volta fonte d’ispirazione per le giovani generazioni”.

“Un incarico di tale valore affidato per la seconda volta ad un astronauta di nazionalità italiana – prosegue il presidente dell’Asi – è anche la conferma del ruolo e dell’importanza che riveste il nostro Paese nell’esplorazione dello spazio e nelle attività spaziali internazionali”.

Cristoforetti mette d’accordo tutti

A decidere il ruolo di comandante della Stazione Spaziale sono congiuntamente tutti e cinque i partner della Iss, cioè le agenzie spaziali di Stati Uniti (Nasa), Russia (Roscosmos), Europa (Esa), Giappone (Jaxa) e Canada (Csa). Dall’inizio della missione Minerva, nell’aprile 2021, Samantha Cristoforetti è stata al comando del segmento occidentale della Iss, chiamato United States Orbital Segment (Usos), che comprende la parte americana, europea, giapponese e canadese della Stazione Spaziale.

AstroSamantha: la Cristoforetti rientra nella ISS dopo la passeggiata spaziale durata 7 ore

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy