Connettiti con noi

Cronaca

Scuola, quando inizia a Roma e nel Lazio: calendario

Pubblicato

il

Quando iniziano le scuole a Roma e nel Lazio? Tanti gli studenti in procinto di riaprire libri e quaderni, il calendario scolastico

Il mese di agosto sta per terminare e il pensiero va subito all’inizio del nuovo anno scolastico. Tanti gli studenti che si preparano a tornare sui banchi di scuola, da un lato felici di rivedere i compagni e un po’ meno, invece, all’idea di riprendere in mano libri e quaderni. Ma quando iniziano le scuole a Roma e nel Lazio? 

Scuola “Matita sospesa”: l’iniziativa per aiutare le famiglie in difficoltà

Quando iniziano le scuole a Roma e nel Lazio?

Quando iniziano le scuole a Roma e nel Lazio?

Quando iniziano le scuole a Roma e nel Lazio? 

Iniziamo subito col dire che a Roma e nella regione Lazio le scuole riapriranno il prossimo 15 settembre, per chiudere l’8 giugno del 2024. Termine quest’ultimo che per le scuole dell’infanzia è invece fissato a sabato 29 giugno 2024. In merito è utile già da ora tenere a mente che nella Capitale il 29 giugno si festeggiano i Santi patroni Pietro e Paolo, quindi, la chiusura dei plessi è probabilmente anticipata al giorno precedente, ovvero al 28 giugno 2024. 

Come di consueto sono però le singole scuole a scegliere, in modo autonomo, di apportare modifiche al calendario regionale. Modifiche che devono però garantire l’apertura entro e non oltre le date pocanzi menzionate. Ora, il numero minimo di giorni di lezione che deve essere garantito per gli istituti che hanno l’orario scandito su sei giorni alla settimana è di 206 giorni mentre di 171 giorni di lezione per le scuole che invece sono aperte 5 giorni alla settimana. 

Festività e ponti 

Come ogni anno scolastico, previste chiusure sia in inverno – per le vacanze di Natale – sia in primavera, per Pasqua. Nella fattispecie, le scuole resteranno chiuse da sabato 23 dicembre 2023 a lunedì 8 gennaio e poi, da venerdì 28 marzo a martedì 2 aprile 2024. Le lezioni sono poi sospese durante la festa del Santo Patrono, qualora cadesse in un ordinario giorno scolastico, e durante le seguenti festività nazionali: 

  • 1° novembre;
  • 8 dicembre (Immacolata);
  • 25 aprile (Festa della Liberazione);
  • 1° maggio (Festa dei Lavoratori);
  • 2 giugno (Festa della Repubblica).

Impostazioni privacy