Connettiti con noi

Cronaca

Smartphone fantastici di fascia media? Scopri i migliori cellulari cinesi

Pubblicato

il

Sei alla ricerca di uno smartphone che possa essere definito come fantastico e che appartenga alla fascia media? Ecco per te una breve guida che ti permetterà di trovare i modelli maggiormente interessanti che si adattano perfettamente a tutte le tue esigenze.

 Umidigi S2 Lite

Partiamo col primo smartphone cinese che rientra sia nella categoria di fascia di prezzo media che per quanto riguarda le sue caratteristiche. Questo modello di smartphone ha un sistema operativo Android 7.0 Nougat supportato da una CPU da 1,5 Ghz Octacore, ideale per te che svolgi diverse operazioni in contemporanea sfruttando appunto lo smartphone.

Oltre a questa caratteristica potrai rifarti gli occhi osservando la qualità dei colori dello schermo, i quali sono caratterizzati da una vivacità e tonalità unica che da quella sensazione di immagini che sembrano vive.

Questo aspetto viene rafforzato dalla presenza di uno schermo da sei pollici con risoluzione in Full HD da 720 X 1440 pixel, che ti permette quindi di visualizzare delle immagini con una qualità incredibilmente elevata.

Aggiungi anche il fatto che questo modello di smartphone economico ha una batteria che si contraddistingue per l’autonomia: si parla di circa dieci ore per quanto riguarda il pieno utilizzo del dispositivo e di circa dodici sul fronte dello stand by.

Grazie alle connettività di ultima generazione per quanto riguarda soprattutto il Bluetooth e il Wifi, questo smartphone permette di connetterti alla rete mobile 4G o quella inferiore a seconda del campo e ricezione del segnale del tuo operatore telefonico.

Per quanto riguarda le fotocamere, quella frontale è di 5 megapixel e la posteriore da sedici, che ti permette di effettuare degli ottimi scatti grazie anche alle diverse funzioni come scatto mediante sorriso e similari. Sul fronte memoria questo modello è dotato di RAM da quattro giga e quella interna da trentadue, che potrà essere aumentata grazie alle schede di memoria esterne.

Questo modello rientra nella categoria di smartphone economici visto il suo prezzo di circa 170 euro.

Il modello Elephone U

Analizziamo ora un altro modello di smartphone cinese di buona qualità, ovvero quello Elephone U, che rientra anche nella categoria dei diversi dispositivi fantastici che ti permettono di accedere ad un grande numero di funzioni.

In primo luogo devi sapere che questo particolare modello di cellulare possiede un display da sei pollici, la cui risoluzione risulta essere pari a 1080×2160. Queste particolari caratteristiche ti permettono quindi di avere una resa grafica abbastanza buona e potrai essere sicuro del fatto che, foto e video, saranno caratterizzati da una qualità che va ben oltre le tue aspettative.
A questi primi parametri devi aggiungere anche il sistema operativo che ti permette di sfruttare una vasta serie di funzioni anche in multitasking, dettaglio che non devi sottovalutare.

Il sistema operativo Android 7.1, che viene affiancato da un processore da due GHZ Octacore riesce a reggere un carico di operazioni che vengono svolte in simultanea, prevenendo quindi una serie di crash ed errori vari che potrebbero essere presenti nel momento in cui sfrutti al massimo il dispositivo stesso.

Parlando della fotocamera tale modello di smartphone riesce a rendere i tuoi scatti abbastanza belli da vedere dato che si parla di una fotocamera posteriore da tredici megapixel riesce nell’impresa di farti delle foto perfette visto che questa fotocamera riesce a riprendere un grande numero di dettagli e soprattutto ti consente di avere quell’effetto vivace nei colori.

Inoltre sono presenti diverse funzioni che riescono a rendere gli scatti piacevoli e soprattutto originali, con effetti vari da non sottovalutare.

Anche la fotocamera anteriore non è di certo da sottovalutare visto che si parla di un 8 megapixel che, seppur meno potente di quella posteriore, lasca pochissimo spazio ai cali di qualità per quanto riguarda il risultato finale.

Parliamo inoltre della connettività che riesce a offrirti una navigazione online molto stabile e soprattutto ad evitare lunghi periodi d’attesa per quanto riguarda il caricamento delle pagine.
Dotato inoltre di diversi sistemi di sicurezza per quanto riguarda il blocco allo schermo, come codici che potrai creare e riconoscimento delle impronte digitali, questo modello di smartphone cinese ha una durata di dodici ore per quanto riguarda l’autonomia della batteria in conversazione mentre a pieno regime lo stesso telefono raggiunge circa le dieci ore di autonomia. Differente invece la situazione per quanto riguarda lo stand by, che supera di poco le quattordici ore segnando comunque un buon risultato.

Sulla memoria interna il tuo consigliere imparziale per gli smartphone ti ricorda che Elephone U ha una memoria interna di cento ventotto Giga e una Ram pari a sei Giga che ti permettono sia di svolgere diverse operazioni senza rallentamenti e soprattutto di immagazzinare una serie di dati non indifferente.

Il prezzo di questo modello è di circa duecento euro e rientra quindi nella fascia media di costo.

Xiaomi Redmi 5

Ora prendiamo in considerazione questo particolare modello di telefono cinese che rientra pure questo nella categoria dei migliori in assoluto anche se alcuni aspetti potrebbero essere visti come leggermente inferiori rispetto quello degli altri modelli.

In primo luogo devi sapere che questo particolare modello è dotato di Qualcomm Snapdragon 450 8 core a 64 bit da 1.8 GHz e GPU Adreno 506, che rappresenta un buon sistema soprattutto quando utilizzi questo modello di dispositivo mobile a pieno regime ovvero lanci diverse applicazioni anche abbastanza pesanti in contemporanea.

Complice anche un sistema operativo Android 7.0, questo modello rappresenta un valido rivale di quelli prima analizzati. Inoltre questa CPU riesce nell’impresa di evitare che la batteria si possa surriscaldare in modo eccessivo nel momento in cui questo cellulare viene utilizzato.

Proprio sulla batteria occorre fare una piccola analisi visto che questa non riesce, seppur di poco, a raggiungere l’autonomia registrata dagli altri dispositivi mobili. Occorre sottolineare come questa sia pari a circa dieci ore in conversazione, sette quando si utilizza per lungo tempo il dispositivo mobile e circa undici quando il modello di smartphone non viene sfruttato molto.

Ovviamente vi è un pro che riguarda la stessa batteria, ovvero questa si ricarica in lassi di tempo assai ridotti rispetto agli altri due modelli. Pertanto le lunghe attese per caricare questo cellulare saranno completamente assenti, offrendo un risultato finale piacevole.

Nulla da dire per quanto riguarda l’aspetto della connettività: questo smartphone cinese è dotato di buon Wifi e sistema Bluetooth che riescono a garantire sia una connessione che uno scambio di dati costante e soprattutto abbastanza veloce, dettaglio da non sottovalutare. Aggiungi ovviamente la possibilità di inserire la scheda SIM con connessione 4G e potrai navigare online senza alcun rallentamento.

Sul fronte delle fotocamere tale modello si difende abbastanza bene con fotocamera da dodici e cinque mega pixel in grado di offrirti ottimi scatti. Infine parliamo della memoria Ram da tre giga e quella interna da trentadue che sono poco ampie ma che rendono comunque perfetto questo modello di telefono.

Ecco quindi quali sono i modelli di cellulari cinesi più interessanti e in grado di rispondere a tutte le tue differenti esigenze senza alcun dubbio.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy