Home News Cronaca Stazione di Castel Fusano, degrado e abbandono

Stazione di Castel Fusano, degrado e abbandono

Stazione di Castel Fusano in stato di degrado. A segnalare nuovamente il problema David Zambrini, presidente Comitato Difesa X Municipio. “Questa mattina insieme ai residenti del quadrante della stazione di Castel Fusano abbiamo documentato il degrado dell’area – spiega Zambrini – Tra uno spazio mai utilizzato e abbandonato, ormai ritrovo di sbandati e senza tetto nonostante sia chiuso da un catenaccio, e una cabina dell’alta tensione completamente aperta e incustodita quasi passano in secondo piano la sporcizia e l’incuria generale. Se poi si aggiungono la stazione della Roma-Lido che versa in condizioni pietose, con tornelli arrugginiti, lampade traballanti e la biglietteria chiusa la domenica mattina, quando la stazione dovrebbe servire ai romani per raggiungere le spiagge, e la prossimità con la pineta che da polmone verde e risorsa per il territorio è diventata una terra di nessuno in cui proliferano accampamenti abusivi va da sé che le attività commerciali siano quasi tutte chiuse e i residenti vivano nell’insicurezza. Nei prossimi giorni ci muoveremo per vie istituzionali per portare gli amministratori a conoscenza della situazione e per trovare una soluzione”.
DSC_0675

DSC_0671

DSC_0663

DSC_0662

DSC_0658

DSC_0655

DSC_0649

DSC_0644

DSC_0645

DSC_0641