Connettiti con noi

Cronaca

Super Green Pass, le nuove regole per il tampone: cosa si potrà fare e cosa no

Pubblicato

il

Il Green Pass che molti clienti di Alessandro Aveni avrebbero ottenuto con facilità

Super Green Pass. A partire dal mese di dicembre cambierà qualcosa nell’impiego della famosa certificazione verde che continua a far discutere nel nostro Paese. Con questi aggiornamenti, si avranno dei netti cambiamenti rispetto ai mesi trascorsi. In particolare, con il Green Pass ottenuto da tampone si potrebbe solo andare a lavorare e prendere un bus, una metropolitana o un treno. L’ingresso a un ristorante o a un cinema sarebbe riservato solo ai vaccinati che disporranno di un Super Green pass che dovrebbe durare nove mesi.

Non è ancora stato deciso se banche e uffici postali potranno essere frequentati o meno da chi avrà il Certificato con il tampone. Nelle prossime ore verrano dispensate informazioni più chiare ed ampie su tutta la dinamica della nuova stretta del Governo. Manovra che, assime alle altre, avrà certamente come obiettivo quello di aumentare il numero di vaccinazioni nel Paese.

Leggi anche: No Green Pass, aggredita Selvaggia Lucarelli: la giornalista accusa insegnante di pugilato di Anzio

Super green pass, come funziona con il tampone

Queste le novità principali che dovrebbero maturare la prossima settimana dopo le riunioni della cabina di Regia e del Consiglio dei ministri. I tecnici governativi stanno in realtà ragionando su varie ipotesi tra le quali una riduzione a 24 ore della validità del test rapido o antigenico che – come è noto – è molto meno attendibile di quello molecolare.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy