Home News Cronaca TENTA SORPASSO IN MOTO E FINISCE SULLA CORSIA OPPOSTA: CENTAURO MUORE TRAVOLTO...

TENTA SORPASSO IN MOTO E FINISCE SULLA CORSIA OPPOSTA: CENTAURO MUORE TRAVOLTO DA AUTO

AmbulanzaUn sorpasso finito male. Questa la causa della morte di un 50enne motociclista italiano, residente a Pomezia, che questa notte è stato investito in via delle Pinete, a Tor San Lorenzo. Verso mezzanotte il centauro ha provato a sorpassare l’auto che aveva davanti a sé, ma qualcosa è andato male: per cause ancora da accertare, durante la manovra, mentre era nel mezzo delle due corsie, l’uomo ha perso il controllo della sua moto, una Suzuki, ed è caduto sull’asfalto, finendo nella corsia opposta a quella di provenienza. Proprio in quel momento, dal senso contrario proveniva un’Audi A 3, guidata da un uomo di origine rumena, da tempo residente a Nettuno. Lo scontro è stato violentissimo: l’automobilista non  è riuscito ad evitare il 50enne, uccidendolo sul colpo. L’autista si è immediatamente fermato per prestare i primi soccorsi e chiamare aiuto, ma per il motociclista non c’è stato nulla da fare.

Inutili i tentativi di rianimazione del personale dell’ambulanza, sopraggiunta insieme ai carabinieri della Stazione di Tor San Lorenzo e della Compagnia di Anzio. L’automobilista, illeso ma sotto choc per l’accaduto, è stato sottoposto agli esami tossicologici, che sono però risultati tutti negativi. Ingenti i danni ai mezzi, probabilmente a causa della velocità. I carabinieri sono adesso al lavoro per stabilire l’esatta dinamica dello scontro.