Connettiti con noi

Cronaca

Terremoto ad Accumoli: scossa al confine tra Lazio, Marche e Umbria

Pubblicato

il

Il sismografo che segna il terremoto ad Accumoli

Continua a tremare la terra ad Accumuli, proprio lì, in quella zona, dove il 24 agosto del 2016 si è registrato un sisma di magnitudo 6, che ha causato circa 300 morti e quasi 400 feriti. Una tragedia, una ferita ancora aperta, che difficilmente si dimenticherà. Questa volta, fortunatamente, la magnitudo è stata inferiore e non si sono registrati danni a persone o cose. 

Terremoto di magnitudo 3.2

Nella notte, alle 4.21, si è registrato un terremoto di magnitudo 3.2 al confine tra Lazio, Marche e Umbria. Stando ai dati riportati dall’INGV, Istituto Nazionale di geofisica e vulcanologia, il sisma ha avuto epicentro a 10 km di profondità. L’epicentro è stato localizzato a 4km da Accumoli, in provincia di Rieti.

CLICCA QUI PER LE INFO

Terremoto, nuova scossa alle 6:28 ad Amatrice: il bilancio dei morti sale a 267

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy