Home Ardea Tor San Lorenzo, investito dove sei anni fa morì la figlia: è...

Tor San Lorenzo, investito dove sei anni fa morì la figlia: è grave

E’ grave Giovanni Oueslati, l’uomo di nazionalità tunisina che l’altro ieri sera ad Ardea, in viale Tor San Lorenzo, è stato investito da una Mercedes. L’uomo, come ogni giorno, stava andando a sistemare la targa in memoria della figlia. Lo stesso tratto di strada fu infatti fatale per la figlia 13enne, Batute Pasma, che sei anni fa morì proprio li, quando attraversando la strada per gettare l’immondizia fu investita da una donna.

Giovanni Oueslati si trova ora ricoverato all’ospedale San Camillo di Roma, dove è stato trasportato date le delicate condizioni riportate in seguito all’incidente.