Home News Cronaca Tor Vergata: sorpresi a smontare un’auto, due cugini in manette

Tor Vergata: sorpresi a smontare un’auto, due cugini in manette

TOR VERGATA – SORPRESI A SMONTARE UN’AUTO RUBATA.2 CUGINI ARRESTATI DAI CARABINIERI

tor vergata

Tor Vergata. I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Frascati hanno arrestato due persone, un 34enne romano e un 21enne originario della provincia di Torino, cugini, entrambi con precedenti, con l’accusa di riciclaggio in concorso. Dopo aver notato i movimenti sospetti nei pressi di un cancello in via Quarto Grande, a Tor Vergata, i Carabinieri hanno seguito i due all’interno del cortile sorprendendoli mentre smontavano un’autovettura.

San Lorenzo: «L’ho comprata al Cannabis Shop» e mostra lo scontrino. Ma finisce lo stesso in manette

Dagli accertamenti è emerso che il veicolo era stato denunciato rubato dalla proprietaria, 31enne romana, lo scorso 10 maggio presso la Stazione Carabinieri di Tivoli e quindi i complici sono stati subito bloccati. I Carabinieri hanno poi perquisito l’abitazione, nello stesso stabile, a loro in uso, rinvenendo numerose parti del veicolo opportunamente imballate e riposte su uno scaffale ed arnesi utilizzati per lo smontaggio. L’autovettura e le sue parti sono state sequestrate mentre gli arrestati sono stati portati in carcere a Regina Coeli.