Connettiti con noi

Cronaca

TORVAIANICA: PROVA A SPEGNERE UN INCENDIO E MUORE D’INFARTO

Pubblicato

il

vigili del fuoco a lavoro

incendio sterpaglieProva a spegnere un incendio scoppiato di fronte alla sua abitazione e muore per lo sforzo. È successo ieri pomeriggio alle 17:00 a Torvaianica, in via Assisi, nel quartiere di S. Pancrazio.

L’uomo, V.P.L., un ottantenne italiano, è accorso quando ha visto un incendio propagarsi tra le sterpaglie del terreno adiacente alla sua villetta. Senza pensare alle possibili conseguenze, l’ottantenne è intervenuto per tentare di sedare le fiamme. Ma lo sforzo e l’emozione hanno avuto la meglio su di lui, cardiopatico da tempo. L’uomo si è accasciato in preda ad un infarto. Immediatamente sono stati chiamati i soccorsi. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco di Pomezia ed i carabinieri di Torvaianica, è intervenuta un’ambulanzaed un’automedica del 118 di Ardea. Al giungere dei soccorsi, l’anziano era ancora vivo ed il personale sanitario ha effettuato tutte le manovre di rianimazione per il paziente in arresto cardiaco, nel frattempo trasportato in codice rosso alla clinica S. Anna di Pomezia. Ma l’infarto è stato fulminante e per l’uomo non c’è stato nulla da fare.


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it