Home News Cronaca UFFICI COMUNALI A POMEZIA DI NUOVO RISCALDATI, RIPARTITA LA FORNITURA DI GAS

UFFICI COMUNALI A POMEZIA DI NUOVO RISCALDATI, RIPARTITA LA FORNITURA DI GAS

Riaccesi i termosifoni, a Pomezia, negli uffici tecnici degli assessorati all’Urbanistica, Lavori Pubblici e Ambiente. Ancora al freddo, invece, il settore Istruzione. L’Edison, dopo aver ricevuto copia del bonifico di pagamento effettuato dall’Amministrazione pometina, ha infatti ripreso la fornitura del servizio, interrotto nei giorni scorsi a causa del debito esistente, pari a circa 1 milione e mezzo di euro. Questa mattina i dipendenti – compresi quelli del Museo archeologico, ai quali era toccata la stessa sorte – hanno trovato gli ambienti caldi. I problemi permangono solo nell’assessorato all’Istruzione, a causa di un guasto alla caldaia, che va sostituita. “La nuova caldaia è già stata ordinata – fanno sapere i dipendenti – ma per l’installazione ed il completo funzionamento ci vorrà ancora qualche giorno. Siamo comunque soddisfatti: il problema si è risolto nei tempi che ci aveva prospettato il sindaco Enrico De Fusco. Speriamo solo che tra un mese non ci si ritrovi nuovamente nelle stesse condizioni. A gennaio, infatti, l’Amministrazione dovrà versare un nuovo acconto sul debito pregresso”.