Home News Cronaca Dal ‘Salone delle Meraviglie’ ai domiciliari: arrestate le gemelle Alessandra e Valentina

Dal ‘Salone delle Meraviglie’ ai domiciliari: arrestate le gemelle Alessandra e Valentina

Dal ‘Salone delle Meraviglie’ ai domiciliari: arrestate le gemelle Alessandra e Valentina

Erano conosciute per la loro parte in “Come un Gatto in Tangenziale”, poi sono state riviste nel docureality di real-time “Il Salone delle Meraviglie” e in “Avanti un altro”. Ma non erano note solamente al pubblico televisivo e cinematografico, ma anche alla Polizia che la scorsa estate le aveva fermate per taccheggio.

Ed è proprio il ruolo delle taccheggiatrici quello che interpretavano in “Come un gatto in tangenziale”, parte presa forse troppo seriamente anche nella vita reale. Le due, già precedentemente fermate nel luglio scorso per lo stesso reato, sono state dichiarate colpevoli di furto aggravato. Infatti, le gemelle hanno sottratto merce dal valore di circa 5.000 euro da un negozio dell’Eur, situato in viale Europa, il 13 dicembre 2018.

Le indagini

Le due gemelle 39enni, Alessandra e Valentina, questa volta non se la sono cavata con una semplice denuncia. Le due sono state prima portate in caserma e poi accompagnate presso le loro abitazioni in regime degli arresti domiciliari.

Le indagini, partite subito dopo il furto, hanno portato all’identificazione delle sorelle grazie ai filmati di sicurezza. Le due sono state riprese mentre distraevano la commessa del negozio e poi sottraevano da cassetti e scaffali dell’attività ben 18 articoli, dal valore complessivo di €4.790, in pochi minuti per poi uscire.

La Procura della Repubblica di Roma, a seguito dell’indagine svolta dal sostituto procuratore dottor Vincenzo Barba, ha emesso il provvedimento cautelare nei confronti delle due.