Home News Decreto Sostegni bis, quando esce e cosa contiene: ristori, stop alle cartelle,...

Decreto Sostegni bis, quando esce e cosa contiene: ristori, stop alle cartelle, contributi a fondo perduto e tagli per bollette e tasse

Nuovo Decreto Covid 24 maggio

Nel Decreto Legge che sarà varato la prossima settimana dal Governo Draghi, ci dovrebbero essere diverse misure di aiuto pari a un investimento di 40 miliardi di euro. Il Consiglio dei ministri ha intenzione di varare un nuovo pacchetto di misure di sostegno entro il 6 maggio 2021.

Stop alle Cartelle

Il Decreto sostegno Bis prevede un ulteriore Stop alle cartelle esattoriali fino al 31 maggio, con una ripresa che avverrà gradualmente nel mese di giugno, restando più flessibili nei confronti delle categorie di lavoratori maggiormente colpite dalla pandemia.

Tagli per tasse e bollette

Una misura molto attesa è quella che riguarda un importante intervento sui costi fissi (Imu di Giugno, bollette), e il prorogarsi dell’esenzione Tosap e Cosap sull’occupazione del suolo pubblico.

Contributi a fondo perduto

Se nei Decreti Legge precedenti gli stanziamenti per le indennità alle attività maggiormente colpite dai lockdown erano concentrati in un’unica mensilità, questo aiuto del nuovo Decreto Legge, coprirà l’arco di due mesi. I criteri di accesso saranno proporzionali alle perdite subite dai lavoratori.