Connettiti con noi

Cronaca

Devaccinazione: cos’è, come funziona e cosa ha detto Barbara Gallavotti a DiMartedì

Pubblicato

il

prenotazioni dosi booster

Devaccinazione. In questi giorni intensi e pieni di apprensione, durante i quali continuano a salire i contagi e la variante omicron rimane ancora in larga parte insondabile, è saltata fuori una teoria che ha dell’incredibile ma che sta prendendo piede sui social. Alcuni esponenti del gruppo antivaccinazione, sarebbero pronti a sostenere che è possibile devaccinarisi. Poi, per fortuna, nella puntata del programma DiMartedì di Floris, la dott.ssa Barbara Gallavotti ha definitivamente sfatato il mito della devaccinazione promosso dai No Vax.

Leggi anche: Covid, l’incidenza continua ad aumentare

Il mito della devaccinazione 

Alla domanda di Floris se fosse possibile realmente devaccinarsi, la biologa non ha esitato a rispondere che non assolutamente è possibile devaccinarsi. E questo semplicemente perché i vaccini non sono disegnati per restare a lungo nel nostro corpo. Inoltre, ha aggiunto che essi sono configurati e progettati per insegnare al nostro sistema immunitario a riconoscere il nemico. Quindi, quello che resta nel corpo sono gli anticorpi e le cellule del sistema immunitario specializzate a contrastare il virus, non il vaccino inoculato in sé. 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it