Connettiti con noi

News

Eliminare cimici da letto

Pubblicato

il

Hai scoperto di avere delle cimici nel letto? Cambiando le lenzuola si nota sul materasso delle macchioline o puntini scuri? Peggio ancora, avete spostato dei cordoni del materasso, per controllare le cuciture e avete notato degli insettini che vi sono nascosti sotto.

Dopo il primo ribrezzo iniziale, cerchiamo di prendere delle giuste contromisure e soluzioni. Purtroppo questi sono insetti che diventano comuni nelle case specialmente negli appartamenti, nelle zone che hanno delle discariche o perdite fognarie nelle vicinanze, ma in generale proprio nei centri città. Parliamo di animaletti che non vengono trasportati dagli animali domestici, ma direttamente dalle scarpe, tessuti che indossiamo oppure da giubbotti che appoggiamo di qua e di là.

Le cimici sono animali che amano il sangue umano e che di conseguenza sono attratti proprio dagli odori del nostro corpo. Sono poi in grado di attraversare e camminare per chilometri.

Dunque non è raro avere questi insetti e diventa comune in materassi che si posseggono da anni ed anni che non abbiamo mai lavato oppure dove non c’è stata una buona attenzione per la loro pulizia.

Infatti sarebbe sempre bene che si esegua un lavaggio del materasso da fare con delle aziende che operano presso il domicilio dei clienti, almeno una volta ogni 3 anni.

Ad ogni modo è possibile risolvere il problema ed Eliminare cimici da letto senza troppi drammi oppure senza troppe spese.

Insetti velenosi e fastidiosi

Un letto infestato dalle cimici si deve pulire, disinfestare e lavare. Non potete rimanere con questi insetti che dormono con voi perché essi sono insettini infestanti e velenosi. Il loro veleno, che viene iniettato a piccole dosi, provoca delle bolle o eritemi, ma anche orticarie, sulla pelle. Macchie rosse che sono inestetiche, dure al tatto e che fanno molto male. Tra l’altro queste lesioni sono perfino pruriginose, ma c’è da dire che quando poi si viene punti tutte le notti è possibile avere delle reazioni allergiche.

Gonfiori dati dal sangue avvelenato. Si potrebbero avere dei gonfiori anomali alle labbra, al viso oppure in altre parti del corpo. Per riuscire poi a sgonfiarsi è necessario che si usi del cortisone. Naturalmente ci si deve rivolgere ad un medico, ma è meglio che non si venga punti continuamente da questi insettini.

Conseguenze per i tessuti in casa

Siccome le cimici da letto sono poi animali infestanti, vediamo in che senso. esse tendono ad attaccarsi ai tessuti del letto, specialmente quando essi propongono un buon riparo. Tuttavia è vero che è proprio grazie al sangue umano che riescono a creare delle colonie di centinaia e centinaia di componenti.

In breve tempo però essi possono poi contagiare e infestare direttamente tutti i tessuti di casa, arrivando alle poltrone e ai divani. Non solo è possibile che ci siano poi delle problematiche per lo sgretolamento delle fibre dei tessuti e questo vuol dire avere poi degli arredi in casa che sono letteralmente in fase di decomposizione.

Cerchiamo quindi di non pensare solo alla disinfestazione del materasso o del letto, ma di preoccuparci anche di fare una disinfestazione preventiva negli altri ambienti domestici.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy