Connettiti con noi

Cronaca

Entra in chiesa durante la cerimonia e insulta parroco e fedeli, poi prende a testate la volante dei carabinieri

Pubblicato

il

Roma, madre e figlia gravemente indiziate: spacciano cocaina con l'aiuto di una bimba di 7 anni

Roma. Un uomo è entrato in chiesa in piena cerimonia religiosa ed ha iniziato a inveire contro i fedeli raccolti in preghiera. Poi è passato al parroco, insultandolo e urlandogli parolacce di non poco conto. Le offese sono proseguite per diverso tempo, rimbombando dentro gli ambienti sacri e amplificati dalla struttura. Il fatto eclatante è accaduto a Santa Lucia Vergine e Martire del Gonfalone in via dei Banchi Vecchi. L’uomo, una volta entrato nella Chiesa, ha iniziato a girare tra i banchi minaccioso, e con impeto sconsiderato. A quel punto il sacerdote ha chiamato i soccorsi.

L’arresto rocambolesco a Roma

Sul posto, nella giornata di martedì intorno alle 18, sono intervenuti prontamente i carabinieri che hanno faticato non poco per fermare l’uomo di origini egiziane. Dopo l’intervento degli agenti, l’uomo, resosi conto della gravità delle circostanze, ha dato in escandescenze e ha preso di mira gli agenti. Ha fatto non poca resistenza, arrivando persino a prendere a testate il cofano dell’auto dei carabinieri. Dopo un po’ di baccano è stato finalmente ammanettato e portato in caserma.


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it