Connettiti con noi

Cronaca

Far west a Roma: due fratelli feriti a colpi d’arma da fuoco e massacrato di botte un albanese

Pubblicato

il

Paura nella notte di oggi, 25 giugno, quando i cittadini del quadrante Est della Capitale si sono svegliati per dei colpi di pistola alle 4 del mattino. Non appena giunti sul posto, i Carabinieri, si sono ritrovati di fronte a una scena agghiacciante: 3 uomini in un lago di sangue.

Leggi anche: Omicidio a San Giovanni: ecco chi è stato ad uccidere il 41enne, arrestato il killer

Spari a Roma Est

Intorno alle 4:00 di questa notte, in via Casalincontrada, i residenti della zona est Castelverde, sentendo dei colpi di pistola hanno subito lanciato l’allarme. Giunti prontamente sul posto, i Carabinieri di Frascati e di Tivoli, si son ritrovati di fronte a una carneficina. Due fratelli di etnia rom erano feriti da colpi d’arma da fuoco, mentre un terzo uomo di origine albanese giaceva in una pozza di sangue con il volto tumefatto. I due fratelli sono stati prontamente trasportati all’ospedale Umberto I e San Giovanni, mentre il terzo uomo al policlinico di Torvergata in condizioni nettamente peggiori dei fratelli. Al momento i Carabinieri stanno indagando per ricostruire gli eventi e comprendere la dinamica della notte di spari e aggressioni.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy