Home News Fase 2 bis, ci si può abbracciare (e baciare) in strada?

    Fase 2 bis, ci si può abbracciare (e baciare) in strada?

    Ci si può abbracciare in strada? La domanda sorge spontanea vista la notizia di una coppia di fidanzati conviventi che nelle ultime ore è stata multata per un abbraccio in mezzo alla strada. È successo ieri, 25 maggio 2020, in Strada Nuova, nel centro di Pavia: un ragazzo di poco più di 20 anni è stato sanzionato da una pattuglia di agenti in borghese per aver abbracciato la sua fidanzata in strada.

    Ci si può abbracciare in strada? Ecco cosa dice il decreto

    Il giovane dovrà pagare una multa di 400 euro (280 se effettuerà il pagamento entro 30 giorni). Nonostante entrambi indossassero la mascherina ed hanno tentato di spiegare agli agenti che erano conviventi, per il ragazzo è scattata la sanzione poiché non ha rispettato il distanziamento sociale. Dopo questo episodio è facile domandarsi se ci si può abbracciare in strada, il decreto del Governo a riguardo evidenzia che tra una persona e l’altra deve sempre esserci almeno un metro di distanza e quando si è vicino ad altre persone vige l’obbligo di indossare la mascherina.

    Leggi anche: Il sesso nella “Fase 2”, le regole da seguire: cosa è consigliato e cosa no

    E visti i precedenti sembra chiaro che è vietato abbracciarsi in strada anche se si tratta di due fidanzati conviventi. Lo stesso Presidente del Consiglio Giuseppe Conte in più occasioni ha ribadito che da quando è scoppiata l’emergenza Coronavirus in Italia è vietato baciarsi e abbracciarsi, soprattutto con i propri familiari più deboli come le persone anziane.