Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Furto lampo a Roma: arrestata coppia tunisina

Pubblicato

il

carabinieri

Ancora un furto a Roma: questa volta la zona è l’Esquilino, cuore della capitale. Qui i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante hanno arrestato due ragazzi con l’accusa di furto aggravato in concorso. I due sono stati colti in flagranza di reato dai  militari mentre rubavano il cellulare a una donna in zona piazza Vittorio. Bloccati dai carabinieri sono stati arrestati e il cellulare restituito.

Furto a Roma: i criminali hanno 24 e 28 anni

E’ avvenuto tutto in modo ben organizzato: i militari hanno notato due cittadini della Tunisia di 24 e 28 anni, entrambi già noti alle forze dell’ordine e senza fissa dimora mentre tenevano d’occhio i passanti, prestando particolare attenzione alle loro borse. Li hanno seguiti ed è stato all’incrocio tra via Emanuele Filiberto con via Petrarca che la coppia, con una mossa fulminea, ha sottratto il cellulare dalle tasche del capotto di una donna per poi darsi alla fuga.

L’esito dell’arresto

Inseguita dai militari, la coppia è stata raggiunta e bloccata. La refurtiva è stata recuperata e riconsegnata alla vittima poco dopo in caserma dove anche i due sono stati accompagnati e trattenuti. Successivamente sono stati condotti presso le aule del Tribunale di Roma, dove l’arresto è stato convalidato per entrambi e rimessi in libertà in attesa di processo.

Leggi anche: Tragedia sfiorata a Roma: terribile scontro tra un tram e un’autobotte piena di gasolio

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy