Home News Cronaca Giallo a Fiumicino, emerge cadavere dalle acque del Tevere

Giallo a Fiumicino, emerge cadavere dalle acque del Tevere

Macabro ritrovamento nella tarda mattinata di oggi, intorno alle 12:25, nelle acque del Tevere. Il punto esatto in cui è stato trovato un cadavere in avanzato stato di decomposizione è il porto canale di Fiumicino, all’altezza di un cantiere navale.

Si tratta del corpo di un uomo sui 50 anni e di carnagione chiara, che non è stato per il momento ancora identificato. Le indagini sono in corso. 

Sul posto la Polizia Fluviale per il recupero del corpo, la scientifica per tutti i rilievi, i Vigili del Fuoco e la Polizia Municipale.