Connettiti con noi

Cronaca

Giallo a Nettuno: profanato il cimitero della Rsi: portati via 2 feretri e aperte 4 tombe

Pubblicato

il

carabinieri

Una vicenda dai contorni decisamente poco chiari quella che la notte scorsa ha visto protagonista il cimitero dei militari della Rsi a Nettuno. Il camposanto la scorsa notte è stato infatti profanato ed al momento i Carabinieri non escludono nessuna ipotesi, dagli antagonisti politici, ai feticisti fino ai satanisti in cerca di ossa con cui effettuare rituali. I fatti sono avvenuti la scorsa notte quando sono state danneggiate 3 tombe e derubati 2 feretri. In particolare delle persone al momento non identificate, hanno aperto quattro tombe e cercato di aprirne una quinta che è rimasta scheggiata derubando inoltre 2 feretri e facendone cadere a terra altrettanti in quanto, con tutta probabilità, sono stati disturbati.  L’accaduto è stato scoperto questa mattina dal custode del camposanto e dai carabinieri di Anzio insieme a quelli del Nucleo investigativo di Frascati. Al momento non ci sono testimoni che possano riferire di movimenti sospetti nella zona, sono in corso gli accertamenti. 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it