Connettiti con noi

News

Green pass negli alberghi: “Da noi nessuna richiesta a clienti o dipendenti”

Pubblicato

il

green pass modifiche

“Nessuna richiesta a clienti o dipendenti”. Il Green pass negli alberghi non è obbligatorio, mentre nella maggior parte del luoghi al chiuso lo è. Nell’ultimo decreto del Governo che prevede l’obbligo della certificazione verde nei luoghi di lavoro, sia pubblici che privati, non è inserito alcun riferimento agli hotel. Dove quindi sia per la clientela che il personale non c’è alcun divieto di accedere in caso di mancato possesso del passaporto verde. La conferma arriva anche da Federalberghi. Ma ci sono alcune eccezioni da evidenziare.

Leggi anche: Scontri Roma, poliziotto infiltrato “verificava moto ondulatorio”: è polemica

Green pass alberghi, le eccezioni

Se l’hotel offre servizio di ristorazione esclusivamente ai clienti dell’albergo, allora è possibile accedere anche senza Green Pass, anche nel caso di sala al chiuso. Ma non in un altro caso. Perché se l’albergo offre servizio di ristorazione non solo ai clienti dell’albergo, ma anche a quelli che non alloggiano all’interno di esso, è necessario il Green Pass. Nella pratica, il cliente che dorme in hotel può mangiare al suo interno senza Green Pass se la struttura non è aperta anche agli esterni. Il riferimento è sempre per la sala al chiuso, mentre per il servizio all’aperto non è necessario in ogni caso. Per quanto riguarda le feste di matrimonio organizzate all’interno di un hotel, in questo caso bisognerà esibire il Green Pass anche se la festa si svolge all’aperto.


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it