Connettiti con noi

Cronaca

Green Pass, multa di 400 euro per chi non lo possiede: le nuove regole del certificato vaccinale

Pubblicato

il

Si è tornato a parlare di Green Pass e ora le nuove disposizioni sembrerebbero più rigide che mai. Se fino a questo momento, per ricevere la “certificazione verde”, bastava un’unica dose di vaccino, ora ne serviranno due. Inoltre chi verrà trovato sprovvisto della certificazione, potrebbe ricevere una multa fino a 400 euro.

Le nuove regole

Entro il 21 luglio, è prevista la cabina di Regia convocata dal presidente del Consiglio Mario Draghi. Successivamente alla convocazione, si terrà il Consiglio dei Ministri. Con il nuovo decreto, il green pass potrebbe divenire obbligatorio per i trasporti a lunga percorrenza (treni, aerei ecc), ma anche per cinema, concerti, teatri e luoghi in cui i rischi di contagio sono elevati. Il fine ultimo del green pass è quello di evitare le chiusure di questi luoghi ad alto rischio assembramento. Inoltre, sembrerebbe che l’obbligo si espanda anche al personale scolastico: con l’inizio del nuovo anno accademico, tutti dovranno essere vaccinati. Infine, se fino a questo momento il green pass poteva essere scaricato dopo la prima dose, ora sarà necessario essere immunizzati con entrambe le dosi.

La multa

Come riportato dal Corriere della Sera, per chiunque fosse trovato sprovvisto di certificazione verde nei locali in cui viene richiesto per legge, potrebbe scattare una multa salatissima. Difatti i clienti trovati sprovvisti di green pass o certificazione che attesti la negatività al covid, potrebbero dover pagare 400 euro di multa o 260 se pagata entro i 5 giorni. I gestori dei vari locali invece rischierebbero la sospensione fino a 5 giorni.


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it