Connettiti con noi

News

Green Pass per parrucchiere, estetista e centro benessere: ecco quando serve il certificato verde, tutte le regole

Pubblicato

il

Green Pass serve per parrucchieri e centri estetici?

L’uso obbligatorio del Green Pass continua a estendersi. Dal 1° settembre molte questioni sono cambiate: l’obbligo è stato esteso ai ristoranti e ai bar, oltre a palestre e piscina. Ma come devono muoversi i parrucchieri e i centri estetici?

Green pass dove serve e dove no

Il green pass, almeno al momento, è obbligatorio in determinate condizioni:

  • consumare in bar e ristoranti al tavolo al chiuso;
  • partecipare a concerti, matrimoni, andare al cinema e al teatro;
  • frequentare palestre e piscine al coperto;
  • andare a Scuola, per insegnanti e personale scolastico;
  • prendere i mezzi di trasporto interregionali;
  • andare in centri termali e parchi divertimento;
  • partecipare ai concorsi pubblici.

Pertanto, almeno in questo momento, l’obbligo non dovrebbe essere presente per parrucchieri, centri estetici e barbieri. Ovviamente restano valide le normali regole di prevenzione come la mascherina e il distanziamento.

Tuttavia, nei centri benessere e S.P.A. il green pass è sempre obbligatorio.


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it