Home News Il Bologna batte 3-2 il Cagliari in rimonta, doppietta di Barrow

    Il Bologna batte 3-2 il Cagliari in rimonta, doppietta di Barrow

    BOLOGNA (ITALPRESS) – Il Bologna ritrova la vittoria dopo tre sconfitte consecutive. Nell’anticipo della sesta giornata, al Dall’Ara gli uomini di Mihajlovic recuperano per due volte una rete di svantaggio e piegano il Cagliari con un rocambolesco 3-2. Tra i protagonisti della festa rossoblu ci sono un ritrovato Barrow (autore di una doppietta) e il prezioso Soriano, pur con le preoccupanti lacune difensive che restano irrisolte. Bastano quindici minuti ai sardi, infatti, per bucare la porta dei felsinei per la trentanovesima partita di campionato consecutiva. Joao Pedro sfugge alla marcatura di Tomiyasu, attacca il primo palo e insacca alle spalle di Skorupski sull’assist di Sottil per l’1-0. Il Bologna, dopo un buon avvio, riprende ad attaccare ma deve fare i conti con un Cragno in grande serata. Il portiere ospite vola sulle conclusioni dal limite di Svanberg ma soprattutto Palacio, ma al tramonto del primo tempo può solo guardare il destro a giro di Barrow che si infila nel sette e rende meno agitato l’intervallo del Bologna.
    Gli emiliani partono forte nella ripresa portando al tiro ancora Svanberg ma al 47′ tornano in svantaggio: il classe 1999 Zappa dribbla proprio lo svedese e serve a rimorchio Simeone, Skorupski tocca ma non evita il 2-1 degli avversari. La risposta dei padroni di casa, questa volta, non si fa attendere e in quattro minuti il risultato si ribalta. Al 52′ Soriano sfrutta il buco difensivo lasciato dal Cagliari e trova l’angolino, al 56′ è poi Barrow a firmare la doppietta con un altro bolide dal limite. Di Francesco gioca la carta Pavoletti, il trentunenne centravanti si rende immediatamente pericoloso in un paio di occasioni create da un pimpante Ounas, ma il 3-2 dei felsinei resiste sino al triplice fischio dell’arbitro Fabbri: il Bologna sale a quota 6 punti e allontana le ultime tre posizioni, il Cagliari resta invece inchiodato a 7.
    (ITALPRESS).