Connettiti con noi

Cronaca

Il Covid party dei no vax (per evitare il vaccino) finisce in tragedia: ecco il bilancio finale

Molti dei partecipanti sono finiti in terapia intensiva e ora lottano tra la vita e la morte

Pubblicato

il

wuhan

Volevano evitare a tutti i costi il vaccino e allora hanno avuto la brillante idea di organizzare un Covid party per infettarsi e, nelle loro intenzioni, guarire dal virus. La storia arriva dal Canada, dalla città di Edson, e vede protagonisti diversi no vax del posto. Ma le conseguenze di questa “follia”, come riporta l’emittente locale City News Edmonton, sono state devastanti.

Leggi anche: Formia, chiuso stabilimento balenare: la sera prima aveva organizzato un “covid party”

Molti dei partecipanti a questa sorta di festa si sono gravemente ammalati e ora lottano tra la vita e la morte in terapia intensiva. Chiaramente la notizia ha fatto infuriare le autorità sanitarie locali alle prese, come in altre parti del mondo, con tanti malati di Covid e che dunque di certo non avevano bisogno di bravate simili. In Italia il fatto è stato twittato da Roberto Burioni che ha così sentenziato: «Il ‘COVID party” nuova disciplina alle Olimpiadi del cretinismo».

 

 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it