Il pangocciolo più grande di Roma, dove si trova

Pubblicato il
Pangocciolo gigante Roma

Roma “golosa” e da scoprire, in questo articolo ci occupiamo di una specialità gastronomica che è possibile mangiare nella Capitale. Un’idea senza dubbio originale – anche se in realtà è la rivisitazione XXL di una nota merendina in commercio – con la quale stupire i vostri amici. Sia che si tratti di un’occasione particolare oppure di una semplice merenda.

Di cosa stiamo parlando? Del pangocciolo gigante, un dolce che potete trovare a Roma nella zona di Piazza Bologna. Come detto la merendina da cui trae spunto questo mega-dessert (e tra poco vi spiegheremo perché) è senza dubbio conosciuta, specie dalle famiglie, considerando che i bambini ne vanno matti, ma in questa veste è decisamente da provare. Vediamo allora dove si trova questo locale e quali sono le specialità che propone tra cui, per l’appunto, questo pangocciolo extra large. 

Il pangocciolo da 1kg a Roma

Del resto è impossibile resistere a questi ingredienti sia nel formato classico, ovvero quello che si trova comunemente in commercio, che in questo rivisitato: parliamo di un panino morbido con gocce di cioccolato, “vuoto” e chiuso nella sua forma appena ‘sfornata’ ma che si può riempire a proprio piacimento. Ebbene, da qui i titolari di questa pasticceria romana hanno pensato di creare un dolce ad hoc – chiaramente in modo del tutto artigianale – andando ad ingrandire (e di quanto!) il formato del pangocciolo tradizionale. 

Il risultato è davvero notevole: si tratta di un dessert, o maxi merendina a seconda dei punti di vista, che può arrivare a pesare fino ad 1kg. Il pane c’è sempre, le gocce di cioccolato pure, ma il tutto viene realizzato decisamente più in grande. C’è chi lo ordina – stando a quanto si apprende facendo un giro tra i social è sempre consigliato ordinarlo almeno il giorno prima – per una torta di compleanno o come classico dolce da portare negli inviti a pranzo decisamente diverso dal solito. Oppure per una golosa merenda in compagnia. 

Tra le proposte assolutamente da provare possiamo menzionare quello classico ripieno di cioccolato, quello al cioccolato bianco oppure al pistacchio, fino ad arrivare alle varianti più particolari come quelli con il Kinder Bueno, con i biscotti Oreo oppure con quelli farciti alla Nutella. Ah, ovviamente per chi ritenesse “troppo” grande e non ‘alla portata’ (causa dieta o altro) il mega pangocciolo è possibile trovarlo anche nella sua vesta ‘normale’ e nelle dimensioni standard. Sempre con la possibilità, chiaramente, di farcirlo a proprio piacimento.

Pangocciolo più grande roma
Pangocciolo nel formato standard con biscotti alla Nutella – Foto: IG

Dove mangiarlo

Nelle nostre rubriche settimanali vi abbiamo portato in giro per la Capitale alla scoperta di “chicche” nascoste per far colpo sui vostri amici, o più semplicemente per avere una valida alternative alle mete – anche gastronomiche – tradizionali. Ma in questo caso dove si trova e come si chiama questa originale pasticceria dove è possibile mangiare il pangocciolo più grande di Roma? Come detto siamo nella zona di Piazza Bologna in Via delle Province, all’angolo con Via Padova, nel quartiere Nomentano. Il locale si chiama Matrem Bakery ed è davvero molto frequentato anche in tarda serata considerando che rappresenta l’ideale meta per un “dopo cena” o per uno spuntino notturno (la pasticceria chiude sempre all’1.00 di notte, giovedì, venerdì e sabato alle 2.00). 

Pangocciolo gigante Roma
Le specialità che si possono trovare da Matrem Bakery – Foto: IG

Matrem Bakery sui social

Come ogni locale in voga che si rispetti, ed è questo il caso di Matrem Bakery, il locale è presente sui social, e in particolare su Instagram. Il profilo ufficiale si chiama @matrembakery e conta oltre 16mila followers. Il loro motto: “Il gusto è soggettivo, la qualità no”. E voi lo avete già provato? Che ne pensate di questo super pangocciolo e delle altre specialità proposte?

https://www.instagram.com/p/Cvj1T0AN7Lz/

Impostazioni privacy