Connettiti con noi

Cronaca

Il Principe del Liechtenstein riceve l’Ambasciatore Dario Item

Pubblicato

il

Alois Von und zu Liechtenstein il 13 dicembre 2018 ha accolto nel Palazzo della famiglia regnante cinque nuovi ambasciatori per la presentazione delle lettere credenziali: Evandro De Sampaio Didonet, Ambasciatore del Brasile, José A. Fábrega Roux, Ambasciatrice della Repubblica di Panama, Dario Item, Ambasciatore di Antigua e Barbuda, Ashot Smbatyan, Ambasciatore della Repubblica di Armenia e Willy Debuck, Ambasciatore del Regno del Belgio.

 

Dario Item presenta le credenziali al Principe ereditario Alois Von und zu Liechtenstein

 

In una cerimonia formale ma non eccessivamente solenne, Dario Item è stato accolto nelle sale del Palazzo Reale e annunciato, come da tradizione, dal personale del cerimoniale diplomatico del principato. L’ambasciatore di Antigua e Barbuda ha consegnato la lettera delle credenziali al principe Alois Von und zu Liechtenstein e ha assunto le alte responsabilità al servizio della nazione. 

 

Prima della cerimonia di accreditamento l’ambasciatore ha avuto un colloquio personale con Aurelia Frick, Ministro degli Affari Esteri, dell’Istruzione e della Cultura nel Principato del Liechtenstein dal 2013 e membro del Partito dei cittadini progressisti.

 

Avviate le consuete procedure di accreditamento del nuovo capo missione, Dario Item si è ritirato per qualche minuto per il colloquio privato con il principe Alois Von und zu Liechtenstein, e, conformemente al protocollo, ha avviato una conversazione bilaterale. In un clima disteso e sereno, i due, con i volti soddisfatti e sorridenti, sono stati immortalati dalle fotocamere di decine di fotografi presenti all’evento. Dario Item ha quindi assunto ufficialmente le funzioni di Ambasciatore e ha potuto dare così inizio alla sua missione diplomatica nel Liechtenstein. 

 

L’ambasciatore Dario Item metterà al servizio del Liechtenstein e di Antigua e Barbuda tutta la sua esperienza e professionalità. Si impegna dunque a intrattenere le relazioni diplomatiche e a promuovere in maniera seria e responsabile i rapporti economici con il principato, intensificando e migliorando anche le relazioni culturali e scientifiche tra i due paesi.

 


Il Principato del Liechtenstein

 

Il Principato di Liechtenstein è un piccolo stato dell’Europa Centrale, che si estende tra Austria e Svizzera e ha una superficie di circa 160 km². Il Liechtenstein è una monarchia costituzionale guidata attualmente da Alois Von und zu Liechtenstein che è succeduto nel 2004 al padre Hans-Adam II. Laureatosi in Giurisprudenza nel 1993, Alois è stato insieme al padre uno dei firmatari della Costituzione del Liechtenstein del 1990.

 

Il potere politico nel Liechtenstein è detenuto sia dal Re sia dal Parlamento. Il Parlamento del Liechtenstein, il Landtag, è composto da 25 rappresentanti eletti dai cittadini che hanno compiuto la maggiore età. Il Principato non ha un proprio esercito, per i costi troppo alti, quindi la sicurezza dei propri confini è delegata, tramite accordi bilaterali, alla Svizzera.

 

A differenza di molte altre monarchie costituzionali, la Costituzione del Liechtenstein, risalente al 1921, dà forti poteri al Principe che può quindi nominare i giudici e anche personalmente il governo. Il Principe del Liechtenstein è l’unico sovrano europeo ad essere anche titolare di poteri effettivi.


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it