Home News Il principe Harry cerca lavoro? Burger King glielo offre, ma part time

Il principe Harry cerca lavoro? Burger King glielo offre, ma part time

La nota catena di fast food statunitense, Burger King, ironicamente, ha proposto al principe Harry di lavorare con loro part time.

Harry e sua moglie Megan Markle hanno annunciato recentemente di non voler più dipendere dalla famiglia reale e di voler avere una vita privata e libera da ogni tipo di vincolo, anche finanziario. Questo ha destato scalpore, ha incuriosito i più e ha fatto sì che la vicenda salisse agli onori delle cronache, di gossip e non solo. Dissidi familiari e retroscena mai svelati prima. La domanda che gli appassionati della famiglia reale britannica, e non solo, si sono posti è: Ora che lavoro intraprenderanno Harry e Meghan? Come vivranno e come guadagneranno? C’è chi pensa che possano scrivere libri, realizzare documenti e sfruttare così la loro immagine. Ma c’è anche chi come Burger King, con ironia, ha proposto a Harry un lavoro part-time. 

La catena statunitense ha approfittato del grande eco mediatico e ha dato il via ad una campagna di marketing, anche e soprattutto virale. Sul profilo Twitter di Burger King si legge: “Harry, questa famiglia reale ti può offrire un lavoro part time”.

I follower si sono scatenati. Tanti i commenti, così come tanti i fotomontaggi che ritraggono il principe mentre prepara uno dei panini più famosi della catena, un Whoopper. 

Insomma, se le cose dovessero mettersi male e se i due non riuscissero a trovare una proprio strada, l’opportunità di Burger King potrebbe essere presa in considerazione. Harry apprezzerà l’ironia della catena statunitense? Chissà… 

 

(Foto in evidenza è un fotomontaggio di un utente su Twitter in risposta a Burger King)