Home News Cronaca Incidente mortale sulla Pontina: la vittima è una 55enne di Pomezia, travolta...

Incidente mortale sulla Pontina: la vittima è una 55enne di Pomezia, travolta da un “pirata” che non si è fermato a prestare soccorso

È una 55enne di Pomezia la vittima dell’incidente mortale di ieri sera sulla statale Pontina. La vittima viaggiava a bordo di uno scooter quando all’improvviso ha perso il controllo del mezzo finendo contro il guardrail; nell’impatto la motociclista è finita sulla carreggiata e, stando a quanto ricostruito, sarebbe stata travolta da un’auto in transito proprio in quel momento. Per la donna l’investimento si è rivelato fatale.

Incidente mortale sulla Pontina: nessuna traccia dell’auto che ha investito la donna 

Stando a quanto ricostruito dalla Polizia Stradale di Aprilia, che indaga per ricostruire l’esatta dinamica del tragico incidente, il conducente del veicolo che avrebbe travolto la donna sarebbe fuggito via senza prestare soccorso. Il sinistro, lo ricordiamo, è avvenuto ieri sera, lunedì 14 settembre 2020, intorno alle 21 in corrispondenza del km 12.200 in direzione Roma (svincolo Torrino).

Rampa del GRA chiusa 

Per permettere alla Polizia Stradale di effettuare i rilievi dell’incidente è stata chiusa la rampa che dal GRA in interna immette sulla SS148 verso la Capitale. Sul posto è intervenuto anche il IX Gruppo Eur della Polizia Locale di Roma Capitale in ausilio per la viabilità.