Home News Cronaca Latina: “Non puoi vederti con nessuno”. Botte e minacce alla ex: non...

Latina: “Non puoi vederti con nessuno”. Botte e minacce alla ex: non si rassegnava alla fine della loro relazione

In data 11 ottobre 2018 veniva tratto in arresto Z.M. di anni 37, abitante a Latina, in esecuzione di ordinanza di custodia cuatelare in carcere, ritenuto responsabile del reato di stalking nei confronti dell’ex fidanzata.

L’attivita’ di indagine era scaturita da una denuncia sporta da quest’ultima, nel corso della quale aveva evidenziato ripetuti episodi di violenza fisica, documentati anche attraverso fotografie che la ritraevano con tumefazioni ed escoriazioni al viso, posti in essere dall’ex fidanzato, il quale non si era rassegnato alla fine della relazione sentimentale e non sopportava che la donna frequentasse nuove persone.

Peraltro, già durante il periodo di fidanzamento il prevenuto si era rivelato particolarmente geloso e possessivo nei confronti della donna, tanto che le aveva vietato ogni contatto con amici di sesso maschile anche attraverso i social, controllando ripetutamente il suo apparato cellulare, attuando una vera e propria attivita’ di sottomissione nei confronti della fidanzata.

i destinatari della misura cautelare in carcere. Ad ultimate formalita’ sono stati ristretti presso la casa circondriale di latina a disposizione dell’a.g.