Connettiti con noi

Comunicati stampa

‘L’uomo la bestia e la virtù’, l’opera Pirandelliana alla Sala Umberto di Roma

Pubblicato

il

ìL'uomo, la bestia e la virtù'

‘L’uomo la bestia e la virtù’, di Luigi Pirandello. Una Produzione ‘I Due Della Città Del Sole & Altra Scena’, con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Con Giorgio Colangeli, Vincenzo De Michele e Valentina Perrella, e con Cristina Todaro – Alessandro Giova – Alex Angelini – Alessandro Solombrino – Giacomo Costa. Edizione del centenario 1919 e 2019; lo spettacolo, in tournée in diverse città d’Italia, debutta in cartellone al Teatro Sala Umberto di Roma nella stagione 2021/2022

'L'uomo, la bestia e la virtù'

 

‘L’uomo la bestia e la virtù’, un classico pirandelliano 

Il David di Donatello Giorgio Colangeli veste i panni del “trasparente” professor Paolino nella rilettura registica di Giancarlo Nicoletti di uno dei classici pirandelliani, “L’uomo la bestia e la virtù”, che proprio nel 2019 ha festeggiato i cento anni dal debutto sulle scene. Co-protagonista nel ruolo del Capitano Perella uno straordinario e poliedrico Vincenzo De Michele; al loro fianco Valentina Perrella, pronta a calarsi nelle vesti della “virtuosa” signora Perella. E ancora, Cristina Todaro, Alessandro Giova, Alex Angelini, Alessandro Solombrino e Giacomo Costa, a completare il validissimo cast di una rilettura fortemente contemporanea e concreta dell’universo pirandelliano, fuori dal “pirandellismo” di maniera, nel tentativo di riportare la poetica dell’autore Premio Nobel a un universo essenziale, umano, comico e tragico al tempo stesso e nuovamente attuale.

'L'uomo, la bestia e la virtù'

Valentina Perrella

Valentina Perrella

Attrice, doppiatrice e direttrice di doppiaggio, Valentina Perrella nasce ad Arezzo nel 1986 e vive a Roma fin dall’infanzia. Muove i primi passi nel mondo del cinema, all’età di 16 anni, lavorando prima come assistente alla regia, poi come aiuto regia in diversi film in Italia e all’estero.

'L'uomo, la bestia e la virtù'

Valentina Perrella

Parallelamente porta avanti il lavoro di doppiatrice. Molto presto si dedica esclusivamente alla recitazione diplomandosi presso l’accademia Teatro Azione, proseguendo poi gli studi di recitazione con le coach americane Susan Batson e Ivana Chubbuck. Recita davanti alla macchina da presa in diversi cortometraggi, protagonista accanto ad attori come Alessandro Haber, Renato Scarpa, Milena Vukotic, fiction e film anche in lingua inglese e spagnola.

Prende parte come protagonista a molti spettacoli teatrali tra cui “Il panico” di Rafael Spregelburd per la regia di Paolo Zuccari, “Kensington Gardens” vincitore Premio Hystrio regia di Giancarlo Nicoletti e recentemente “L’uomo, la bestia e la virtù” di Pirandello, protagonista accanto a Giorgio Colangeli.

Come doppiatrice presta la voce ad attrici come Dakota Johnson, Grace Gummer, Melanie Thierry nel film The Zero Theorem di Terry Gilliam, Rosamund Pike, Stephanie Sigman nella serie “American Crime“, Amy Seimetz in “Stranger Things“, Mina El Hammani nella recente serie NetflixElite“.

Valentina Perrella, Milena Vukotic

‘L’uomo la bestia e la virtù’, la trama

Il “trasparente” Signor Paolino, Professore privato, ha una doppia vita: è l’amante della Signora Perella, moglie trascurata di un capitano di mare che torna raramente a casa, ha un’altra donna a Napoli ed evita di avere rapporti fisici con la moglie, usando ogni pretesto.

La tresca potrebbe durare a lungo e indisturbata ma, inaspettatamente, la signora Perella rimane incinta del Professore. Paolino è costretto dunque ad adoperarsi per gettare la sua amante fra le braccia del marito, studiando tutti i possibili espedienti.

Il caso è drammatico, perché il Capitano Perella si fermerà in casa una sola notte e poi resterà lontano almeno altri due mesi. Paolino dovrà allora ingegnarsi per salvare la propria dignità e quella della Signora Perella, a qualsiasi costo, per obbligarne il marito ai doveri coniugali e far passare suo figlio per figlio legittimo del Capitano Perella e della moglie.

“Uno spettacolo semplicemente eccezionale.” La Nouvelle Vague

“Un ufo teatrale…questo allestimento rende giustizia al testo.” Teatro e Critica

“Un grande successo di pubblico, ampiamente meritato.” Gufetto Magazine

“Divertente e convincente, contemporaneo, feroce, cinico.” Unfolding

“Cento anni e non sentirli.” Corriere Spettacolo

Date e orari

Sala Umberto – dal 28 settembre al 10 ottobre 2021, martedì – venerdì h. 21.00 / sabato ore 17 e ore 21 / domenica h. 17.00

Via della Mercede, 50, 00187 Roma – prenotazioni@salaumberto.com

prezzo biglietto 28€ -disponibili su www.salaumberto.comwww.ticketone.it

TRAILER VIDEO https://www.youtube.com/watch?v=dPP4ej6dY34&t=7s

 Foto autorizzate dall’Attrice

 

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy