Connettiti con noi

Cronaca

Maltrattamenti dal marito per anni ma il Giudice non lo allontana da casa: l’incubo di una donna

Pubblicato

il

rapina

Aveva presentato una prima denuncia per maltrattamenti nel lontano 2016, ma gli atti si sono ripetuti recentemente. Per questo motivo una donna di Sermoneta ha denunciato nuovamente il marito, responsabile di maltrattamenti contro i familiari e conviventi. L’uomo un un primo momento non è stato allontanato dal Giudice competente, così la vittima ha ricorso al Tribunale del Riesame di Roma, ottenendo così, finalmente, il pieno riconoscimento della situazione e di conseguenza l’allontanamento del marito.

Maltrattamenti alla moglie per anni: nei guai un 40enne

E’ stato allontanato dalla casa familiare con divieto di avvicinamento alle parti offese: questo l’epilogo di una brutta vicenda alle porte di Latina, per la precisione a Sermoneta. Nello specifico l’ordine sarebbe stato emesso nei confronti di un uomo di quarant’anni italiano che già nel 2016 si era reso responsabile del medesimo reato. Su di lui, infatti è pendente un giudizio di primo grado, tuttavia, a causa di recenti azioni, la moglie, vittima della faccenda, è stata costretta a denunciarlo nuovamente. La misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare, però, non è stata accolta dal Giudice competente, così la Procura della Repubblica di Latina ha fatto ricorso al Tribunale del Riesame di Roma, ottenendo così pieno accoglimento delle motivazioni a fondamento della richiesta, con la conseguente emissione della misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare e divieto di avvicinamento alle parti offese.

(Foto di repertorio)

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy