Connettiti con noi

Cronaca

Manifestazione No Vax a Roma: com’è andata a Piazza San Giovanni

In migliaia hanno preso parte al sit in contro il Governo: slogan contro i vaccini e il Premier Draghi

Pubblicato

il

Manifestazione no green pass

Manifestazione No Vax a Roma, giornata di protesta ieri nella Capitale. Non si arrendono alle misure del Governo per frenare la nuova ondata di contagi e anzi rilanciano. Ieri, 15 gennaio 2022, tantissime città hanno visto manifestare migliaia di persone schierate contro il Governo e in particolare contro la vaccinazione. 

Manifestazione No Vax a Roma: ampia la partecipazione

Migliaia di persone hanno raggiunto Piazza San Giovanni per manifestare il loro dissenso contro, a loro dire, la “dittatura sanitaria”. “Vaccinazisti giù dalle poltrone”, recita un cartello. Nel mirino la stretta sul green pass senza il quale molte attività saranno precluse. Il Governo infatti, in questo inizio 2022, ha ulteriormente calcato la mano estendendo sia l’uso del pass base che quello rafforzato. Senza dimenticare l’obbligo vaccinale previsto al momento per gli over 50. 

L’altro tema è stato quello delle vaccinazione ai più piccoli: “Giù le mani dai bambini”, altro slogan ormai comune nelle manifestazioni contro il Governo. Sul palco è salito anche Enrico Montesano, noto per le sue posizioni no vax, che ha espresso tutta la “sua vicinanza ai manifestanti”. Il sit in è stato pacifico e non si sono registrati momenti di particolare tensione con le forze dell’ordine, schierate in modo massiccio lungo tutto il perimetro della manifestazione. 

Gli interventi dal palco, blitz di Casapound a Termini

Tanti gli esponenti delle tesi no vax saliti sul palco. Durissimo è stato l’attacco di Monsignor Carlo Maria Viganò, che accusa il Governo.Siete servitori di Satana”, ha detto rivolgendosi a Draghi e ai componenti del Consiglio dei Ministri che hanno approvato il decreto. A Termini Casapund ha effettuato un sit-in con slogan contro il Premier: “Draghi vattene!”, slogan fatto echeggiare anche in altre stazioni ferroviarie italiane. “L’obiettivo è stato quello di lanciare un messaggio di forte opposizione contro il governo Draghi“, hanno fatto sapere gli organizzatori.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy