Home News Cronaca Meteo, l’estate si prende una pausa: nel Lazio è allerta, forti piogge...

Meteo, l’estate si prende una pausa: nel Lazio è allerta, forti piogge e mare mosso

Il caldo si prende una pausa e lascia spazio a temporali e maltempo. Nel Lazio tutto questo assumerà i contorni addirittura dell’allerta stando a quanto diramato nell’ultimo bollettino di vigilanza meteorologica della Regione Lazio. «Dalle prime ore di mercoledì #9luglio si prevedono precipitazioni isolate anche a carattere di rovescio. Peggioramento per il #10luglio con forti venti e mare mosso», si legge nella nota. 

https://twitter.com/astralmobilita/status/1148455257707634694

Cosa ci riserverà il tempo nei prossimi giorni

In una stagione estiva contrassegnata da bruschi “up and down” termici, dopo una prima frase, quella a cavallo fra maggio e i primi di giugno, all’insegna di instabilità e freddo, seguita poi da una lunghissima fase molto calda oseremmo dire quasi “bollente”, eccoci di nuovo pronti all’ennesimo cambio di rotta della stagione. 

La vera svolta la si avrà solamente a partire da mercoledì 10 luglio, quando aria più fredda dal nord est Europa verrà a farci visita, provocando un deciso contrasto termico con il caldo preesistente da giorni sullo stivale. Questo contrasto darà vita nelle giornate seguenti a instabilità diffusa anche sulle regioni centrali, specialmente nelle ore pomeridiano-serali quando saranno possibili rovesci e temporali.

La durata della “rinfrescata” è al momento difficile da quantificare; i principali modelli di calcolo sembrano ipotizzare una durata di almeno una settimana, prolungandola cosi fino alla metà del mese. Tuttavia vista la distanza temporale al momento non è utile sbilanciarsi oltre. Possiamo limitarci a dire che dopo una lunga fase calda è in arrivo una tregua dalle temperature “monstre” registrate negli ultimi giorni, tregua che non vuol dire fase fredda per il periodo, anzi il sole e il caldo (nella media) continueranno comunque a contrassegnare le nostre giornate specialmente lungo le spiagge e i settori costieri, con l’instabilità che sarà principalmente “cosa”  delle zone interne del centro.

 Meteo Centro Italia – www.meteocentroitalia.it