Home News Cronaca Meteo Roma weekend 18 e 19 gennaio 2020: arrivano piogge e freddo

Meteo Roma weekend 18 e 19 gennaio 2020: arrivano piogge e freddo

meteo roma 18 maggio

Meteo Roma weekend 18 e 19 gennaio 2020. Arriva nel fine settimana romano la tanto temuta instabilità che porterà qualche piovasco nella Capitale. Vediamo allora le previsioni meteo per Roma relative alle giornate del 18 e 19 gennaio 2020.

Meteo-roma-domenica-19-gennaio

Immagine 1 di 3

Meteo Roma weekend 18 e 19 gennaio 2020: arriva la pioggia

Peggioramento meteo atteso anche a Roma con piogge in arrivo durante la giornata di domani, sabato 18 gennaio 2020, e temperature in calo con valori invernali per tutto il prossimo weekend.

Il tempo sarà dunque generalmente instabile nella giornata di sabato con qualche pioggia al mattino. Tempo più asciutto in serata. Tempo generalmente stabile domenica con nuvolosità diffusa anche compatta sia nelle ore diurne sia poi in serata.

Meteo Roma weekend 18 e 19 gennaio 2020, le temperature calano

Scendono anche le temperature che accompagneranno così l’arrivo delle piogge. Domani, 18/01/2020, la colonnina di mercurio oscillerà tra i +7°C (minima) e gli +15°C (massima). Per domenica invece è previsto un calo delle temperature con la minima che toccherà i 3° / 4°.

Previsioni weekend Lazio e Italia

Tempo generalmente instabile nella giornata di sabato con piogge diffuse su tutti i settori, localmente più intense sulla costa e locali  nevicate fino a 1200 metri sui rilievi. In serata il tempo tenderà a tornare stabile su tutto il territorio. Tempo stabile domenica con cieli prevalentemente nuvolosi sulla costa e sui settori interni nelle ore diurne come anche nelle ore serali. Locali nevicate fino a 800 metri in Appennino.

Tempo generalmente instabile su gran parte delle regioni settentrionali con piogge a tratti intense specie su Triveneto, settori costieri adriatici ed Emilia-Romagna. Più asciutto al Nord Ovest con ampie schiarite su Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta. Quota neve oltre i 4-600 metri. Molte nubi ovunque con precipitazioni deboli o al più moderate precipitazioni sparse. Più frequenti su Lazio, Marche e Toscana. Quota neve localmente al di sotto dei 1100-1200 metri, in calo sull’Appennino marchigiano nella sera-notte fino a 5-600 metri.

Locali addensamenti sui settori tirrenici di Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia con deboli precipitazioni concentrate perlopiù al pomeriggio e in serata. Locali piovaschi attesi anche sulla Puglia meridionale. Più asciutto altrove. Temperature in sensibile calo nei valori massimi al Centro-Nord. Vi ricordiamo che per maggiori dettagli è possibili visitare il sito www.centrometeoitaliano.it.