Connettiti con noi

Cronaca

Nuovo decreto, il Governo verso l’obbligo vaccinale per gli over 50

Pubblicato

il

La quarta dose di vaccino nel Lazio

E’ in corso in questi momenti la cabina di regia a Palazzo Chigi perché il Governo deve decidere, e in fretta, per arginare la diffusione del virus, rallentare la corsa della sua variante che sta facendo registrare ogni giorno in Italia un’impennata di casi. Nuove regole, nuove restrizioni e addirittura l’obbligo vaccinale per gli over 50.

Leggi anche: Covid, il Pd chiederà l’obbligo vaccinale in cabina di regia e Cdm

Obbligo vaccinale per gli over 50

Come riporta l’Ansa, tra le ipotesi, che sembra sempre più concreta, anche quella di introdurre l’obbligo di vaccino per chi ha più di 50 anni. Un orientamento che starebbe emergendo dalla cabina di regia che è in corso, lo ripetiamo, in questi momenti. I partiti PD, Iv e Fi sembrano essere a favore dell’obbligo di vaccini, mentre la Lega apre all’obbligo, ma solo per gli over 60. Il Pd, infatti, vede l’obbligo vaccinale “come via maestra per affrontare il tema della crescita di contagi in corso”. Lo riferiscono fonti del Nazareno. Si tratta – spiegano – “dell’unico modo, a nostro avviso, per fare chiarezza ed evitare di infilarsi in distinzioni di età o di funzioni che finiscono per essere portatrici più di equivoci che di soluzioni”.

Al momento, è bene ribadirlo, non è ancora detta l’ultima parola: dopo la cabina di regia, infatti, ci sarà il confronto con le Regioni e i Comuni (si discuterà anche di un altro nodo cruciale, quello che riguarda la scuola), poi ci sarà nel pomeriggio il Consiglio dei Ministri per mettere a punto il nuovo decreto, che va sempre più verso l’obbligo vaccinale. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy