Home News Cronaca Ostia, 58enne massacrato di botte sulla ciclabile e ridotto in fin di...

Ostia, 58enne massacrato di botte sulla ciclabile e ridotto in fin di vita: è giallo sul movente

AGGRESSIONE AD OSTIA, E' GIALLO

E’ giallo ad Ostia su quanto accaduto nella notte tra venerdì e sabato intorno all’una. Un uomo di 58 anni è stato aggredito sulla ciclabile di Lungomare Toscanelli per cause ancora da accertare. Le sue condizioni di salute restano tutt’ora gravissime.

Aggredito sulla ciclabile ad Ostia: 58enne lotta tra la vita e la morte

L’uomo è stato rinvenuto in una pozza di sangue accanto ad una bicicletta. L’aggressore (o gli aggressori), stando ad una prima ricostruzione, avrebbe pestato l’uomo con calci e pugni quindi senza l’ausilio di armi o oggetti contundenti. Sconosciuto al momento il movente. Il 58enne è stato poi trasportato in codice rosso all’Ospedale Grassi di Ostia.

Leggi anche: Roma, follia in strada: rissa tra stranieri degenera e finisce nel sangue, 50enne inseguito e accoltellato

Le condizioni di salute dell’uomo

Stando ad un ultimo aggiornamento del Grassi di oggi, domenica 18 ottobre, l’uomo versa ancora in condizioni critiche. La prognosi resta riservata. Le indagini sono a cura del Commissariato di Ostia.