Connettiti con noi

News

Ostia, accoltella l’amico in strada: 50enne in codice rosso

Pubblicato

il

Guerra in Ucraina: lanciano petardi davanti all'ambasciata bielorussa a Roma

Ostia. Una lite che è iniziata con urla, minacce e offese, ma poi è finita anche peggio. Ci troviamo ad Ostia, precisamente in Via delle Baleniere. Qui due uomini, con tutta l’aria di essere conoscenti di lunga data e di avere vecchie questioni in sospeso, hanno iniziato ad agitarsi intorno alle 9.20 di questa mattina. I cittadini che li hanno intravisti hanno parlato subito di un clima di forte tensione. Infatti non sono mancate le urla e le minacce, fin quando non si è passati concretamente ai fatti. Dopo averlo speronato, uno dei due ha tirato fuori dalle tasche un coltello e l’ha piantato direttamente nel corpo dell’avversario. L’aggressore si è rivelato essere un uomo del ’57, mentre la vittima un altro uomo di 50 anni. La ferita è risultata grave e profonda, quando i sanitari del 118 sono accorsi sul posto hanno da subito notato la gravità della situazione disponendo il trasporto in codice rosso verso l’ospedale Grassi di Ostia. L’aggressore è stato fermato e dovrà rispondere delle accuse di tentato omicidio. 

5 coltellate contro l’amico per un presunto debito

Dai primi rilievi sembra che l’aggressore abbia colpito il 50enne con 5 colpi, utilizzando un coltello da bistecca. Le coltellate sono state inflitte al torace, alla gola e alla schiena. Secondo quanto raccontato dallo stesso 65enne ai poliziotti intervenuti, l’aggressione è dovuta a un ingente debito – che si aggirerebbe intorno ai 30 mila euro – non saldato da parte della vittima. Il 50enne, che versa in pericolo di vita, è stato operato ed è in prognosi riservata.

Le indagini della Polizia

Le indagini ruotano intorno alla giustificazione dell’accoltellatore: “L’ho fatto perché mi deve 30mila euro“. La Polizia non esclude comunque altre ipotesi. Secondo quanto accertato dagli investigatori anche attraverso il racconto dei familiari dell’accoltellatore, la vittima si sarebbe offerta di aiutare l’uomo a trasferirsi all’estero, a Tenerife o in Portogallo, ovvero in un paese che pratica agevolazioni fiscali verso gli immigrati. Per “agevolare” la pratica, il ferito avrebbe ricevuto dei soldi sull’ordine di alcune centinaia di euro ma, secondo l’aggressore, non si sarebbe concretizzata. Da qui l’esplosione d’ira: il pensionato, che si trova a fronteggiare problemi economici legati alla disoccupazione della moglie e di due figlie, è sceso di casa armato di coltello, ha raggiunto il 50enne e lo ha accoltellato.

Leggi anche: Ostia, falciata mentre attraversa la strada: morta 72enne

Giornata da dimenticare in Via delle Baleniere ad Ostia

Sempre nella stessa giornata di oggi, un altro avvenimento non felice ha colpito la medesima via. Un cittadino stranieri, qualche ora dopo l’accoltellamento della mattina, si è ritrovato a spasso per Via delle Baleniere, quando all’improvviso è stato attratto da qualcosa in un negozio nei pressi: le commesse all’interno. L’uomo ha tentato di importunarle e molestarle, per questo è stato richiesto immediatamente l’intervento degli agenti di Polizia. Alla vista degli agenti, però, l’uomo non ha desistito, si è opposto anche agli agenti di Polizia, creando panico e scompiglio. Un testimone ha affermato che ci sono voluti ben 5 agenti su di lui per trattenerlo. Ora si trova in caserma in attesa della formalizzazione delle accuse. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy