Home News Ostia, Marsella: ‘Assurdo far manifestare centri sociali a 300 metri da famiglie...

Ostia, Marsella: ‘Assurdo far manifestare centri sociali a 300 metri da famiglie e bambini, organizzeremo presidio’

“È davvero assurdo che la Questura di Roma autorizzi una manifestazione di centri sociali che chiedono lo sgombero di famiglie e bambini a 300 metri dalle loro abitazioni”. Lo dichiara Luca Marsella, consigliere di CasaPound ad Ostia protagonista della recente contestazione alla Raggi, in riferimento all’annuncio della manifestazione contro Area 121, l’occupazione a scopo abitativo di 20 famiglie italiane in emergenza abitativa ad Ostia. “Invito i residenti del quartiere – spiega Marsella – e chiunque trovi impensabile consentire a chi minaccia da settimane sui social, di scendere in piazza per intimorire padri, madri e bambini solo perché italiani, a partecipare al presidio che organizzeremo a difesa degli italiani in difficoltà di Area 121. L’appuntamento – ha concluso Marsella – è mercoledì 27 maggio alle 17 in via delle Baleniere 263”.