Connettiti con noi

News

Pagamento pensioni di maggio, ecco le date: calendario e l’ordine delle Poste

Pubblicato

il

Ritiro della pensione allo sportello a maggio 2022

Con il pagamento delle pensioni di maggio si torna ufficialmente al periodo pre pandemia. Con la fine dello stato di emergenza per il Covid, sancito il 31 marzo scorso, anche l’erogazione dei trattamenti pensionistici ritorna al regime che potremmo definire ordinario. Niente più – in estrema sintesi – pagamenti anticipati dunque. 

Stop ai pagamenti anticipati, le nuove date 

Considerando quanto avvenuto ad aprile possiamo provare a ipotizzare quali saranno le date per l’erogazione dei trattamenti pensionistici di maggio. Lo scorso mese infatti le Poste avevano stilato il calendario dal 1 al 6 del mese con la consueta suddivisione in base al cognome. Considerando che a maggio il primo giorno sarà di festa, possiamo dedurre che i pagamenti saranno disposti dal giorno successivo fino al 7 maggio. 

Calendario pagamento pensioni maggio per cognome

Questo dunque il probabile ordine di Poste per il prossimo mese: 

  • Cognomi dalla A alla B: lunedì  2 Maggio 2022
  • C-D: martedì 3 Maggio 2022
  • E-K: mercoledì 4 Maggio 2022
  • L-O: giovedì 5 Maggio 2022
  • P-R: venerdì 6 Maggio 202
  • S-Z: sabato 7 Maggio 2022

Ricordiamo che l’ordine riguarda chi ritira la propria pensione in contanti presso gli Uffici Postali e la suddivisione per cognomi serve ad evitare affollamenti presso le varie sedi. Inoltre Poste prevede la possibilità di accredito direttamente su IBAN e in quel caso la data del pagamento è la prima utile. 

Delega al ritiro ai Carabinieri

Gli over 75 possono anche rivolgersi ai militari dell’Arma dei Carabinieri per far ritirare la propria pensione. Si tratta di un servizio molto utile ai fini della prevenzione che ha consentito sin qui di evitare truffe e raggiri ai danni degli anziani. Il servizio, annunciato nel 2020, prevede la possibilità, lo ricordiamo, di delegare i Carabinieri al ritiro in contanti dell’importo mensile spettante. Non tutti però possono richiederlo: non è possibile infatti attivarlo per chi abbia già delegato un’altra persona al ritiro della pensione o se i parenti vivono nelle vicinanze della persona anziana.

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy