Connettiti con noi

Cronaca

Palazzina crollata, trovate morte mamma e figlia di 8 anni

Pubblicato

il

Non ce l’hanno fatta, Aurora, di appena 8 anni, e la mamma Deborah. Pochi minuti prima delle 23:00 i due corpi sono stati ritrovati – ormai privi di vita – dai vigili del fuoco.
Le due erano rimaste sotto le macerie della palazzina crollata a seguito dell’esplosione avvenuta oggi intorno alle ore 14 al civico 36 di in via Giacomo della Marca, ad Acilia.
Le speranze di trovare vive mamma e figlia si sono spente poco fa: nonostante gli sforzi dei soccorritori, che hanno scavato senza sosta per ore, per loro non c’è stato niente da fare.
Il tentativo di salvataggio si è rivelato molto difficile, perché i vigili del fuoco sono stati costretti a rimuovere un solaio crollato, restando però in gran parte intero, che era finito nel pavimento del pianterreno. Mamma e figlia sono state ritrovate una vicina all’altra, nei pressi di un divano.
Il marito e l’altro figlio della coppia, un ragazzo di 15 anni, non erano in casa al momento dell’esplosione.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy