Connettiti con noi

Cronaca

Paura al lido: Dipendente rapinato e aggredito con cocci di bottiglia, fermato 19enne

Scauri di Minturno (LT): rapina al lido, intervento lampo dei carabinieri consente l’arresto di uno degli autori.

Pubblicato

il

Nel corso della mattinata di oggi, un dipendente di uno stabilimento di Scauri di Minturno, si è presentato agli uffici dei Carabinieri per denunciare una rapina. Mentre quest’ultimo stava aprendo la struttura ricettiva, ha notato dei rumori strani provenire dal locale. Una volta all’interno, ha notato la presenza di due persone che stavano trafugando merce.

L’aggressione e l’arresto

Vistosi scoperti, i due malviventi hanno aggredito il dipendente per crearsi una via di fuga e scappare in strada, non prima di avergli sottratto il borsello. Tuttavia, la vittima, non si è lasciata intimorire e ha raggiunto i rapinatori recuperando il borsello durante una colluttazione. Gli aggressori sono riusciti a dileguarsi dopo averlo ferito al volto con dei cocci di bottiglia.

L’immediato intervento dei carabinieri della stazione di Scauri, coadiuvati da personale del n.o.r.m., sezione operativa e radiomobile della compagnia di Formia, ha consentito di fermare un giovane 19enne di Gaeta, nei pressi della struttura turistica. Quest’ultimo oltre a presentare evidenti ferite compatibili con la colluttazione avuta in precedenza, è stato riconosciuto dalla stessa vittima. Pertanto si è proceduto all’arresto del malvivente, ristretto presso il proprio domicilio, poiché ritenuto uno dei due autori della rapina.


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it