Connettiti con noi

News

Perdite d’acqua

Pubblicato

il

pronto intervento idraulico

Le condutture idrauliche in casa sono fondamentali perché esse permettono di avere sia dell’acqua potabile da usare in diversi modi, oltre a liberarsi di quella che è considerata acqua sporca. Solo che si ha la cattiva abitudine a pensare che queste sono degli impianti che sono eterni, come se essi non soffrissero mai e poi mai di usure.

Non andando ad avere una certa attenzione alla pulizia, a eventuali ostruzioni, si usano dei detersivi che sono molto aggressivi e non c’è attenzione alla loro qualità, semplicemente si danneggiano. Il risultato è quello di avere a che fare con delle condutture che si staccano, danneggiano, che perdono acqua e questo non vuol dire che si ha solo un fastidio nell’utilizzo delle acque, sia sporche che potabili. La realtà è molto più problematica e disastrosa.

L’acqua inizia a impregnare le pareti, il cemento, gli intonaci e tutto questo ci porta ad avere un danno strutturale. Le pareti si impregnano di acqua, iniziano a far perdere pezzi di intonaco e muri. Si creano delle macchie di calcare. La vernice si alza e si stacca. Gli ambienti rischiano di diventare assolutamente vecchi, usurati e brutti da vivere. 

Le Perdite d’acqua non sono assolutamente da sottovalutare, ma anzi sono da prendere in seria considerazione.

Intonaci che si staccano, forse c’è una perdita

Negli appartamenti è possibile che ci siano delle parti, come soffitti, pavimenti oppure perfino delle mura, dove si hanno dei distacchi di intonaci e vernici. C’è poi una quantità impressionante di crepe che non sono assolutamente belle da vedere, ma che propongono un movimento strutturale di cui preoccuparsi.

Identificare il problema è la prima cosa da fare. Sapete che nella maggior parte dei casi si ha a che fare con una situazione che si rapporta direttamente alle perdite di qualche conduttura. L’acqua è uno dei peggiori nemici degli intonaci, delle piastrelle, mattonelle e del cemento. Si tratta quindi di una situazione che effettivamente è complessa perché si deve prima capire e identificare dove sia la perdita.

Qui occorre che ci sia un professionista che usa dei dispositivi e delle attrezzature che riescono a capire immediatamente dove sia la rottura e a che altezza.

Perdita rete fognaria, come fare?

La perdita di acqua sporca nella rete fognaria è realmente pericolosa poiché al suo interno ci sono una grande quantità di batteri e di elementi che sviluppano spesso delle patologie che sono poi altamente logoranti. Le perdite nel bagno possono portare ad uno sviluppo di muffa e di altre tipologie di macchie che alla fine danneggiano questo ambiente.

Gli idraulici che sono specializzati nel trovare delle perdite usano o una videoispezione oppure vanno ad eseguire un’indagine con una termocamera che sia in grado di trovare l’acqua. Si tratta di un intervento che è mirato, ma che consente di arrivare subito ad un’analisi attenta.

Inoltre si potranno riparare le perdite con le nuove tecniche di reelining. Alcuni idraulici sono altamente specializzati in questo tipo di lavoro e quindi non hanno dei costi alti perché non devono estrarre le condutture, ma semplicemente riparare la perdita.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy