Connettiti con noi

Cronaca

Pietro Genovese torna in libertà: aveva investito e ucciso Gaia e Camilla su Corso Francia

Pubblicato

il

E’ di nuovo libero Pietro Genovese, il ragazzo romano figlio del noto regista che quella terribile sera del 21 dicembre del 2019 ha investito nella zona di Corso Francia e ucciso due giovani di 16 anni, Gaia Von Freymann e Camilla Romagnoli. Torna di nuovo in liberà Genovese e a disporlo sono stati i giudici della Corte d’Appello di Roma, così come prevede la legge per le sentenze passate in giudicato. 

Leggi anche: Incidente Corso Francia, le parole di Pietro Genovese davanti al GIP: «Sono sconvolto»

Pietro Genovese torna in libertà

Il processo di Pietro Genovese, dopo una condanna a 8 anni con rito abbreviato, si è chiuso concordando 5 anni e 4 mesi e la revoca degli arresti domiciliari. Il giovane, che era gravato della misura dell’obbligo di dimora, ora dovrà aspettare la decisione del Tribunale di Sorveglianza, che dovrà decidere come fargli scontare il resto della pena, circa 3 anni e 7 mesi. 

Leggi anche: Tragedia a Ponte Milvio: chi erano le 16enni Gaia e Camilla, compagne di classe, travolte insieme da un’auto

 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it