Connettiti con noi

Ultime Notizie Politica

Elezioni politiche, come diventare scrutatori il 25 settembre 2022: domanda e compenso

Pubblicato

il

Elezioni politiche

Manca meno di un mese e gli italiani il 25 settembre dovranno tornare, in anticipo, alle urne per votare dopo la crisi di governo e le dimissioni di Mario Draghi, che di fatto hanno sancito la fine di quella legislatura. E, quindi, in tutta Italia saranno allestiti i seggi, dove ci saranno almeno 2 scrutatori. Ma come fare domanda per diventare ‘scrutatore’ per un giorno? E qual è il compenso? 

Qual è il compito dello scrutatore 

Gli scrutatori, che possono essere massimo 4 per ogni seggio, hanno il compito di presentare le schede ai cittadini, verificare la loro identità e annotare il numero della tessera elettorale. Ma non solo. Dovranno anche partecipare allo spoglio e assistere il presidente e il segretario nella composizione dei verbali sulle operazioni di voto. 

Come si fa domanda 

Per diventare scrutatore bisogna rispettare dei requisiti. Ecco quali:

  • essere cittadino italiano
  • aver compiuto 18 anni 
  • aver assolto agli obblighi scolastici
  • essere iscritto alle liste elettorali del Comune e godere dei diritti civili e politici.

Se si rispettano questi requisiti si può inviare la domanda, iscrivendosi prima nell’albo delle persone idonee. Sì, perché non possono diventare scrutatori i dipendenti dei ministeri dell’interno, delle telecomunicazioni e dei trasporti, gli appartenenti alle forze armate, i segretari comunali, i dipendenti degli uffici elettorali, i candidati e i rappresentanti di lista. 

In ogni caso, la domanda, se la persona ha tutte le carte in regola, va presentata al Comune e sottoposta al Sindaco. La selezione degli scrutatori avviene dall’Albo Comune degli Scrutatori ai quali ci si può iscrivere in un periodo ben preciso. L’iscrizione avverrà dopo una serie di verifiche e procedimenti che si concludono di fatto il 31 gennaio di ogni anno.

Il compenso 

I compensi variano, ma di solito nei seggi ordinari scrutatore e segretario guadagnano 120 euro, mentre il presidente può arrivare a ottenere fino a 150 euro. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy